Può la circoncisione risolvere
l'eiaculazione precoce?

circoncisione eiaculazione precoce

Dal 20 al 40% degli uomini soffre di eiaculazione precoce.

Una percentuale enorme, a cui si aggiunge un restante 30-50% di uomini che affermano di aver sperimentato, almeno una volta nella vita, questo problema.

Se ti trovi su questa pagina, quindi, sappi che sei in buona compagnia.

Immagino però che tu non voglia arrenderti a vivere una vita con il timore di non riuscire a soddisfare la tua donna, e che sia in cerca di una soluzione efficace e duratura.

Oggi quindi voglio parlarti di un rimedio abbastanza gettonato tra i medici: la circoncisione.

Ma si tratta veramente di una soluzione efficace?

In questo articolo proverò a dirti quello che è il mio punto di vista.

Non sono un medico, quindi non potrò fornirti tutti i dettagli di questa soluzione, ma avendo sofferto per anni di eiaculazione precoce diciamo che un po' di cultura di base me la sono fatta, e ho avuto modo di ascoltare diverse testimonianze dirette.

Ti illustrerò quindi brevemente in cosa consiste la circoncisione e i suoi pro e contro.

Prima di entrare nel vivo della discussione, però. vorrei darti qualche cenno sull'eiaculazione precoce.

La maggior parte degli uomini, infatti, non ha idea di cosa sia realmente (o ha le idee piuttosto confuse).

Perché l'eiaculazione precoce è un problema multifattoriale

Credimi, capire questo concetto ti eviterà parecchie noie.

A differenza di quanto spesso viene detto, le cause dell'eiaculazione precoce sono molteplici.

È quasi sempre un sommarsi di fattori che determina il problema.

Ok, ma quali sono queste cause?

Se vuoi approfondire l'argomento ti rimando a questo articolo sulle cause dell'eiaculazione precoce.

Per ora ti basterà sapere che esistono delle cause psicologiche e delle cause fisiche.

E quali sono, tra queste, le più diffuse?

Contrariamente da quello che viene detto (anche dagli stessi medici), quelle in assoluto più diffuse sono quelle psicologiche.

Se veramente vuoi risolvere il problema, quindi, è importante che inizi a familiarizzare con concetti come il rilassamento mentale, gli esercizi di respirazione e il controllo dell'eccitazione che intervengono, appunto, sulla tua sfera psicologica più che su quella fisica.

È difficile, quindi, che tu riesca a risolvere il problema intervenendo solo sul tuo corpo.

L'unica eccezione è se soffri di patologie organiche: in questo caso, ovviamente, l'ìntervento del medico è necessario.

Arrivando al dunque, quindi, la circoncisione potrebbe non essere il rimedio adatto.

Te lo ripeto, se soffri di qualche malattia, e se questa ha un ruolo diretto sull'eiaculazione precoce, è importante che ti affidi al tuo medico per valutare la situazione ed eventualmente ricorrere a cure specifiche, come potrebbe essere la circoncisione.

Ma se non pensi di avere particolari problemi e cerchi una scorciatoia... beh allora sei fuori strada.

Vediamo infatti cos'è esattamente la circoncisione, e quali risultati può dare.

Circoncisione: cos'è e come viene effettuata

La circoncisione è una pratica conosciuta sin dall'antichità.

È tutt'oggi diffusa, come pratica religiosa, in molte popolazioni del terzo mondo.

Ma questo, a noi, interessa relativamente.

Quello che importa è che, al di là dell'aspetto folkloristico della pratica, essa ha delle implicazioni anche nella moderna chirurgia.

Per la cura di alcune patologie, come ad esempio la fimosi, essa è la terapia d'eccellenza.

Ma cosa c'entra tutto questo con l'eiaculazione precoce?

Devi sapere che una delle cause dell'eiaculazione precoce è la cosiddetta ipersensibilità del glande.

A causa di alcune condizioni (come ad esempio un'infiammazione) la testa del pene a volte diventa troppo sensibile.

Il che potrebbe provocare un'eiaculazione prematura durante il rapporto.

Ma in cosa consiste, quindi, la circoncisione?

Si tratta di un'operazione chirurgica abbastanza semplice, pur non priva di possibili complicazioni e effetti collaterali: viene rimosso il prepuzio che copre il glande, lasciando quindi l'estremità del pene scoperta o semi-scoperta.

Viene svolta in anestesia locale, e non richiede un ricovero ospedaliero.

L'operazione in sé non presenta quindi grossi problemi... ma è realmente efficace contro l'eiaculazione precoce?

E se il problema fosse un altro?

La risposta non può che essere dipende.

Se la causa della tua eiaculazione precoce è effettivamente un'ipersensibilità del glande (o altre patologie), potrebbe esserti d'aiuto.

Desensibilizzando la zona potresti raggiungere il tuo obiettivo.

Ma se, come molto spesso accade tra noi uomini, la causa della tua eiaculazione precoce è tutt'altra (ad esempio un'eccessiva ansia da prestazione), allora ecco che la circoncisione servirebbe a ben poco, o potrebbe addirittura peggiorare il problema.

L'eiaculazione, infatti, è un meccanismo che avviene per ragioni essenzialmente mentali.

Certo, la stimolazione fisica gioca un ruolo importante, ma generalmente questa ha un impatto inferiore a quello della mente.

Se non hai quindi la certezza che il tuo problema dipenda effettivamente da un'ipersensibilità del glande e se sospetti che invece possa dipendere anche solo da un rapporto problematico con il sesso, ti invito a valutare attentamente se ricorrere alla circoncisione.

In questi casi esistono, infatti, soluzioni più efficaci e soprattutto meno invasive.

Il sistema per sconfiggere davvero l'eiaculazione precoce

Leggendo questo articolo avrai intuito che in passato ho sofferto di eiaculazione precoce.

E l'ho risolta, senza ricorrere alla circoncisione o altre terapie costose e invasive.

Quello che ho fatto è stato lavorare sulla mia mente e sul rapporto con l'altro sesso.

Oltre, ovviamente, ad alcuni piccoli trucchetti che ho imparato col tempo.

Per questo motivo, dopo anni di esperienza ho deciso di condensare tutto il mio sapere in questo sito e in Eiaculazione Precoce Training, il sistema che ho inventato personalmente per aiutare gli uomini a sconfiggere l'eiaculazione precoce.

Si tratta di un sistema che non sostituisce il medico o lo psicologo, ma che può aiutarti enormemente.

Se sei interessato all'argomento e ti piacerebbe approfondire, ti invito a scaricare il mio ebook gratuito I 5 pilastri per sconfiggere l'eiaculazione precoce, in cui ti fornisco le prime strategie pratiche e ti do la possibilità di accedere poi al mio sistema completo.

Per riceverlo, compila il modulo sottostante e... buona lettura!

I 5 pilastri per sconfiggere l'eiaculazione precoce cover

Inserisci qui sotto il tuo indirizzo e-mail per ricevere GRATUITAMENTE l'ebook

Clicca qui per lasciare un commento... 0 commenti

Scrivi qui il tuo commento: